Francia: socialisti favoriti in vista delle Presidenziali

Scritto da: -

L'ultima raffica di sondaggi pubblicati in vista delle importanti elezioni presidenziali sorridono al Partito Socialista, dato per vincente sia nel caso il candidato prescelto sia François Hollande, sia in quello, sempre meno probabile, di una candidatura di Martine Aubry.

L’ultima raffica di sondaggi pubblicati in vista delle importanti elezioni presidenziali francesi del prossimo anno sorridono al Partito Socialista, dato per vincente sia nel caso il candidato prescelto sia François Hollande, sia in quello, sempre meno probabile, di una candidatura di Martine Aubry.

Nonostante gli scandali, Nicolas Sarkozy riuscirebbe ugualmente ad accedere al secondo turno, mentre appaiono in netto calo le quotazioni della leader della destra xenofoba Marine Le Pen.

Qualora il candidato socialista fosse Hollande, i sondaggi lo accreditano, al primo turno, del 28% delle intenzioni di voto, contro il 24% di Sarkozy ed il 18% di Marine Le Pen. Se in casa socialista fosse Martine Aubry a strappare la candidatura, questa raccoglierebbe poi il 27% al primo turno, contro il 25% di Sarkozy ed il 19% di Marine Le Pen.

In casa socialista, l’ottimismo è moderato dalla prudenza per i tanti candidati minori, in buona parte di centro destra, che al secondo turno potrebbero supportare Sarkozy.

Quest’ultima serie di sondaggi segna soprattutto un calo di consensi per il Front National che per mesi nella prima parte di quest’anno aveva avuto Marine Le Pen addirittura al primo posto delle intenzioni di voto per il primo turno delle Presidenziali.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Sostenibile.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano